Torta battesimo

Share Button

Quest’oggi abbiamo festeggiato il battesimo del mio secondo nipotino, il piccolo Riccardo; abbiamo organizzato un bel rinfresco in casa, e mi sono dilettata nella preparazione di tanti dolci, e in particolare di una torta decorata a tema. Questa volta, non avendo molto tempo per spadellare, ho lasciato perdere il MMF (marsh mallow fondant), e ho utilizzato della pasta di mandorle già pronta, molto pratica. Ecco il procedimento.

Ingredienti:

  • 1 pan di spagna
  • 1 dose di crema pasticcera
  • 1/2 busta di Dolceneve Cameo con 250g di latte (oppure 200g di panna da montare)
  • 1 busta di glassa azzurra
  • 150g pasta di mandorle

Preparate la crema pasticcera, e montate il dolceneve con il latte, secondo le istruzioni della busta; volendo usare la panna fresca, montarla ben fredda con poco zucchero. Unire le due creme, ottenendo così una crema chantilly.

Preparare il pan di spagna, e tagliarlo in 3 strati; bagnarlo con un po’ di latte.

Stendere sul pan di spagna metà della crema.

Ricoprire con il secondo strato di pan di spagna, bagnarlo con il latte, e stendere la restante crema. Infine coprire con l’ultimo disco di pan di spagna.

Io ho utilizzato la glassa già pronta, colore azzurro; è possibile prepararla con zucchero a velo, poca acqua e colorante alimentare.

Preparatela seguendo le istruzioni, e poi distribuitela sul dolce.

Questa la torta tutta ricoperta. Purtroppo era un po’ poca la glassa, e non è risultata coperta benissimo…

Poi ho usato il panetto di pasta di mandorle pronto, e con i coloranti gel ho preparato i colori che mi servivano.

Purtroppo il lavoro è molto manuale, e non sono riuscita a fotografare le varie fasi di preparazione, e ho solo il risultato finale. Ho preparato del rosa, con cui ho fatto la testa del bimbo, con del marrone i capelli e l’orsetto, del blu per la copertina, il cuscino e parte degli oggetti, e poi del naturale per le restanti parti. Ho decorato il bordo con fiori bianchi, per mascherare un po’ il pasticcio della glassa, e ho incollato tutto con glassa bianca.

L’orsetto

Il biberon e la bavaglia

Il bimbo

Share Button

2 comments

  1. Laura ha detto:

    Sono la sorella di Barbara
    Diciamo che la passione per la cucina ed in particolare i dolci ci accomuna e per questo battesimo abbiamo dato il meglio di noi , ma la sorpresa fatta da Barbara con questa torta è stata fantastica , molto scenografica ( infatti molti ospiti credevano fosse la torta ufficiale) anche buona

    Grazie da parte del nipotino Riccardo

  2. Cappuccetto Rosso ha detto:

    I miei nipotini tirano fuori il meglio di me, anche in cucina; un abbraccione ai miei tesori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.